Interpolante di regressione

L’interpolante di regressione evidenzia l’andamento negli ultimi sei mesi del titolo basandosi sul comportamento della media di smorzamento pesata e bilanciata CWMA. In tale diagramma si evidenziano il canale di trend e (solitamente al suo interno) il canale di variabilità. Mentre il primo canale ha un aspetto lineare, il secondo è sinusoidale (senza per questo … Leggi tutto Interpolante di regressione

Istogramma errors bell vs fat waves

Istogramma di comparazione tra il modello a campana degli errori di Gauss (errors bell) e modello a onde grasse di Saviano (fat waves), su tali due modelli viene effettuato un test del chi-quadro per verificare il livello di verosimiglianza del modello rispetto ai dati reali. Inoltre, quando un titolo ha una distribuzione “normale” degli incrementi/decrementi, … Leggi tutto Istogramma errors bell vs fat waves

Trend

Il grafico di trend mostra due livelli di analisi a paragone: le oscillazioni di medio periodo; L’andamento pseudo lineare di lungo; se si considera il canale di oscillazione come una funzione continua e derivabile, allora avremo massimi e minimi relativi e. ad anticiparli, dei flessi. Infatti, un flesso è di per sé un segnale di … Leggi tutto Trend

Istogramma dello stato dei mercati

L’Istogramma dello stato dei mercati è un grafico che va ad analizzare il comportamento su 128 giorni da parte del titolo suddividendo (per il momento) il comportamento in 4 differenti tipologie di mercato. La logica, tipicamente, è quella del flusso venditore e compratore, quindi il termine push significa spinto da chi vende, pull che è … Leggi tutto Istogramma dello stato dei mercati

Non esiste scegliere, se non c’è comprendere

Alla base della delega c’è la comprensione e la capacità di scegliere correttamente Come più volte ribadito in vari articoli, SIAM40 non è una piattaforma di trading, non è concepito perché il singolo operi individualmente in borsa. Il sistema, nel suo complesso, è un insieme di segnali e avvisi che porta all’attenzione di un operatore … Leggi tutto Non esiste scegliere, se non c’è comprendere

Di sana e robusta costituzione

Curarsi è certamente meglio che trascurarsi Capita a tutti di beccarsi ogni tanto qualche malanno di stagione. C’è chi provvede a curarsi per tempo e chi tende a trascurarsi. La stessa cosa accade con le aziende. Ci sono imprenditori che al primo accenno di malessere tentano di comprendere e intervenire e in tal modo irrobustiscono … Leggi tutto Di sana e robusta costituzione

Controlli statici e dinamici

Come evitare che i dati a consuntivo siano informazioni ormai superate Rileggendo la storia di Roberto Parolin (vedi i post relativi), di come aprì una concessionaria basando le opinioni sulla speranza che qualcosa accada, piuttosto che sulla capacità di far accadere quel qualcosa, mi sono tornati in mente molti dei testi universitari su cui ho … Leggi tutto Controlli statici e dinamici

L’Imprenditore è per natura poco socievole

La solitudine di chi non vuole l’aiuto di nessuno L’adagio “chi fa da sé fa per tre” sembra ribadire il concetto che è “meglio da soli che essere mal accompagnati”. In questa antica saggezza forse si cela il perché di una caratteristica degli imprenditori: quella di non volere dei #soci. Approccio che si protrae nelle … Leggi tutto L’Imprenditore è per natura poco socievole

Punti di vista e punti di svolta

Ci s’innamora delle persone, non delle cose e nemmeno delle idee Se fallire è bello, allora il business cos’è, un’agenzia per cuori solitari? In effetti una domanda che di frequente un imprenditore dovrebbe porsi è: tra la mia idea di business (#BusinessModel) e i mercati c’è un amore corrisposto? Perseverare con l’idea che il mercato … Leggi tutto Punti di vista e punti di svolta

Il saltatore in alto e l’asta

Ogni imprenditore deve fare i conti con tre elementi imprescindibili: lo scopo che si prefigge (la meta da raggiungere); gli obiettivi intermedi da assegnare (i punti di passaggio obbligato per giungere alla meta); le risorse necessarie rispetto a quelle disponibili (ciò che serve per essere in grado di superare i passaggi obbligati e raggiungere la … Leggi tutto Il saltatore in alto e l’asta